back to top
Separation row
Gianni

Gianni

"Le pił grandi memorie sono fatte di un semplice momento alla volta."

Gianni è l’”animale sociale” del gruppo, uno di quelli con cui si entra in sintonia dopo la prima stretta di mano.

 Di indole spiccatamente estroversa, vive ogni incontro con l’altro come occasione di conoscenza e di confronto. Di qui la sua innata passione per le storie di vita e la convinzione che le più grandi memorie siano fatte di un semplice momento alla volta. 

La fotografia è per Gianni la forma espressiva che forse più di ogni altra consente di catturare quel singolo momento e di restituirlo alla memoria di quanti lo hanno vissuto.

La curiosità e la sensibilità con cui si accosta ad ogni altro essere, ne fanno un narratore realistico e poetico al tempo stesso. 

 Gianni Di Natale Photographers nasce da una sua idea e si nutre fondamentalmente della sua esperienza ventennale nel settore dei matrimoni e più in particolare dei destination weddings. 

Esperienza che gli consente oggi di coniugare con estrema serenità e naturalezza gli aspetti emotivi e quelli più strettamente pratici di un evento complesso come quello del matrimonio. 

 Gianni è un appassionato di cucina, di montagna e di cinema; segue con interesse le esperienze artistiche di registi del calibro di Wim Wenders, Gabriele Salvatores e Paolo Sorrentino, dei quali apprezza lo stile e il senso estetico, oltre che le spiccate doti narrative. 

E non vive senza musica. Pink Floyd, Led Zeppelin, U2 sono tra le band che più rispecchiano il suo gusto musicale, il giusto sottofondo da cui lasciarsi ispirare in ore di ricerca e post-produzione.